Mataroccu

image_pdf

Per il mataroccu

            200      g.         Olio extra vergine di oliva 

            1000    g.         Pomodori Pizzutello di Paceco 

            10        g.         Basilico 

            q.b.                  Origano 

            2          g.         Aglio  rosso di Nubia

                        q.b.      Sale E Pepe

Procedimento

Per il mataroccu. Sgrappolare il pomodoro,lavare e incidere la parte inferiore del picciolo.

In una pentola bollire dell’acqua,immergere il pomodoro per  1 minuto e raffreddare in acqua e ghiaccio.

Pelarlo,tagliarlo in quarti ed eliminare i semi recuperando l’acqua del pomodoro in una terrina,tritarlo al coltello ed unirlo nella terrina con il succo.

Condire il tutto con l’olio,il basilico tagliuzzato,l’origano e l’aglio ridotto in crema. Aggiustare di  sale  e  pepe.

Curiosità. Il matarocco marsalese è oggi utilizzato come condimento per la pasta asciutta, ma è ottimo anche sulle fette di pane tostato. Non va confuso con il pesto trapanese che negli ingredienti comprende mandorle o pinoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.